Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Mahou San Miguel acquisisce il 30% del birrificio americano Avery Brewing

 Mahou San Miguel ha compiuto un altro passo in avanti nella sua strategia di internazionalizzazione e il suo posizionamento come il birrificio spagnolo più avanzato nella promozione del mondo dell`Artigianato con la firma di un accordo per partecipare a Avery Brewing, uno dei birrifici artigianali con la crescita più recente negli Stati Uniti e un grande potenziale di sviluppo. Con questa operazione, acquisisce il 30% della società nordamericana i cui prodotti sono distribuiti in 33 stati, tra i quali spiccano mercati competitivi come Colorado, California o Texas.
mahou-san-miguel-avery-brewing.jpg
Fondata nel 1993 a Boulder, in Colorado, Avery Brewing è il frutto dello zelo imprenditoriale di Adam Avery, che aveva allora solo 27 anni. Appassionato di birra a casa, ha vissuto un momento cruciale in cui non era molto chiaro sul suo percorso da seguire professionalmente. Infine, il suo sogno si è avverato grazie al sostegno di suo padre, Larry, che ha speso i soldi dalla sua pensione per avviare questo birrificio artigianale, un vero "gioiello" regionale che ha un portafoglio che unisce qualità, innovazione e creatività. guidato dal suo marchio più emblematico: White Rascal. Sottolineano, soprattutto, la loro birra di frumento belga, i loro IPA, le loro varietà "infuse" e la loro gamma di birre acide e invecchiate in botte, un segmento in cui è uno dei marchi nazionali di riferimento negli Stati Uniti. Questi prodotti di alta qualità le hanno permesso di ottenere 12 medaglie al prestigioso Great American Beer Festival e l`hanno posizionata come uno dei birrai di riferimento del segmento artigianale del suo paese.

Con questo accordo, entrambe le aziende vogliono promuovere la crescita organica di Avery Brewing, investendo in innovazione e qualità, che le consentiranno di rafforzarsi nei mercati in cui è già presente e di raggiungerne di nuove, anche oltre i suoi confini.
«Questa nuova partnership è stata possibile grazie al fatto che siamo entrambe imprese familiari, alle quali condividiamo la nostra passione per la birra poiché abbiamo valori molto simili, come l`impegno nei confronti delle comunità in cui siamo presenti, la visione a lungo termine, la preoccupazione per la sostenibilità e il benessere delle persone e il nostro obiettivo di fare bene le cose, ponendo sempre il consumatore al centro delle nostre decisioni. Avery Brewing si distingue per l`eccellenza dei suoi prodotti, premiati in numerose occasioni, con particolare attenzione alla tradizione ma anche all`innovazione e alla creatività. Pertanto, siamo convinti che questa operazione ci aiuterà a continuare ad essere il birrificio spagnolo che guida di più il mondo dell`artigianato e a rafforzare la nostra posizione negli Stati Uniti». - Ha detto Eduardo Petrossi, CEO di Mahou San Miguel.
mahou-san-miguel-avery-brewing2.jpg
Da parte sua, Adam Avery, fondatore di Avery Brewing, ha affermato che «dare l`ingresso a un partner era essenziale per garantire lo sviluppo del nostro birrificio e avevamo chiarito le condizioni che dovevano soddisfare: avere la flessibilità di essere disposti a prendere un partecipazione di minoranza, essendo una società privata e familiare che potrebbe aggiungere valore al nostro business grazie alla sua esperienza e conoscenza della birra, con una comprovata esperienza di relazioni a lungo termine e con valori molto fermi come, in realtà, che le persone sono preoccupate. Mahou San Miguel ha tutte queste caratteristiche e per questo motivo è indubbiamente il partner ideale per noi, per continuare a crescere fedeli alla nostra cultura e alle nostre birre. È una grande soddisfazione entrare a far parte di questa rispettata azienda familiare con oltre 127 anni di esperienza nel settore della birra e visione del futuro».

First Beverage Group ha agito come consulente finanziario esclusivo per Avery Brewing nell`operazione, che è soggetta all`approvazione finale da parte delle autorità statunitensi. L`accordo fa anche parte del desiderio di Mahou San Miguel di continuare ad esplorare opportunità internazionali nelle mani di partner che portano la loro conoscenza dei consumatori locali e del mercato e le migliori garanzie sia nella qualità dei prodotti che nella distribuzione.

 

Mahou San Miguel rafforza la sua posizione di mercato negli Stati Uniti. L’azienda, leader nel settore della birra in Spagna, è presente sul mercato statunitense dal 2011, dove i marchi Mahou Cinco Estrellas e Alhambra Reserva 1925 godono di una crescente visibilità e penetrazione, in particolare in Florida. Nel 2014, ha firmato un accordo con la Craft Brewers Founders Brewing, con sede a Grand Rapids, Michigan, in cui ha acquisito una quota del 30%. Così, divenne un pioniere in Spagna, effettuando una transazione che gli permise di entrare in uno dei mercati più dinamici e innovativi del mondo. Mahou San Miguel produce oltre il 70% della birra spagnola consumata in tutto il mondo ed è presente in 70 paesi, con i suoi mercati principali come Regno Unito, Guinea Equatoriale, Italia, Germania, Portogallo, India e paesi nordici. Solo nel 2016, le vendite di birra oltre i confini hanno raggiunto i 2 milioni di ettolitri e rappresentano il 15% del volume totale. Mahou San Miguel opera attivamente anche in Italia attraverso la sua filiale di Agrate Brianza (MI). www.mahou-sanmiguel.com

 

 

Fonte Mahou San Miguel


05/12/2017

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS